SwitchRadio.it - New Sound Generation
Riapertura corsi di teatro annuali Spazio 14 Trento
Eventi

69934862_2695908217132009_3798148229640486912_nRiapertura corsi di teatro annuali Spazio 14 Trento

7 ott alle ore 19:00 - 14 ott alle ore 23:00

Teatro Spazio 14 Via Clemente Vannetti 14, 38122 Trento

Biglietti www.spazio14.it

A ottobre si ricomincia a divertirsi con il teatro!https://www.spazio14.it

Ottobre è un bel mese perché, oltre al lavoro e alla scuola, ripartono anche i corsi di teatro, che permettono di esplorare con divertimento le nostre potenzialità espressive, incontrando persone stimolanti in un intenso lavoro di gruppo e individuale.

A ottobre il Teatro Spazio 14 apre le porte per le prove gratuite in tutti i suoi corsi annuali di teatro: per bambini dai 6 agli 11 anni, per gli adolescenti fino ai 17, per gli adulti che vogliono provare un corso base o che già hanno provato a fare teatro e vogliono avanzare in tecnica e studio espressivo con noi.

Il nostro ingrediente principale, per tutti i corsi, è professionalità condita con tanta, tanta passione. Crediamo che divertirsi, insieme a un lavoro serio e disciplinato di approfondimento, che permette di portarsi a casa reali tecniche e competenze, sia la strada maestra per sviluppare al meglio le potenzialità di ognuno: di chi vuole fare del teatro un mestiere, come di chi vuole utilizzare il teatro, come altre soft skills, per migliorare la propria competenza lavorativa, o semplicemente di chi vuole trovare nel teatro la dimensione umana, espressiva e personale che, con i ritmi della vita moderna, è sempre più difficile trovare altrove.

Altri corsi che offriamo toccheranno le seguenti discipline:

Public Speaking, o Come superare la paura di parlare in pubblico
Comunicazione efficace
Dizione, o come migliorare la propria espressività nell'utilizzo della voce
Scrittura per il romanzo
Scrittura per il teatro
Scrittura per la poesia

Per tutte le informazioni è possibile inviare da subito:

una email all'indirizzo formazione(at)spazio14.it
oppure un sms al numero 346.6050763
oppure chiamare il numero 346.6050763 e il fisso 0461.261958
oppure un whatsapp al numero 346.6049354

Per prenotarsi per le lezioni gratuite di prova (bambini, adolescenti, adulti) compilare il modulo (https://www.spazio14.it/preiscrizioni/), oppure inviare email completa di titolo del corso – nome – cognome – età – recapito telefonico – comune di residenza all'indirizzo formazione(at)spazio14.it.

Teatro Adatto ai bambini Dramma (teatro)

 
ROCK TIME 2019 Il BANDO DELLA NUOVA EDIZIONE DEL CONTEST DI STREET MUSIC CHE SI TERRA’ AL WHITE CAFE
Eventi

Rock_Time_ROCK TIME 2019 Il BANDO DELLA NUOVA EDIZIONE DEL CONTEST DI STREET MUSIC CHE SI TERRA' AL WHITE CAFE' DI PERGINE

Dopo il grande successo dell'undicesima edizione, con la vittoria del cantautore Davide Pretto, si ripropone, con l'apertura delle iscrizioni, a carattere gratuito, previste fino alla mezzanotte di domenica 7 ottobre, l'appuntamento con il contest musicale " Rock Time" rivolto alle band ed artisti solisti del Trentino Alto Adige.

Le selezioni live di Rock Time 2019 si svolgeranno al White Cafè di Pergine Valsugana fra novembre e gennaio 2020. Una location che ha aderito con grande entusiasmo a Rock Time concorso che ha, come suo primo obiettivo, quello di legare il decennio degli anni sessanta e settanta alla realtà musicale del terzo millennio con un filo conduttore immaginario fatto di note , suoni e di diverse sensibilità artistiche.

Ad organizzare "Rock Time 2019" è l'associazione Street Music di Rovereto con la collaborazione di Switchradio.it , portale web che permetterà ai gruppi di iscriversi direttamente on line e Mecvideo di Max Bendinelli.

Si svolgeranno al White Cafè le serate di selezione del concorso per una lunga kermesse musicale che dopo una prima fase prevede anche due semifinali e la finalissima.

Punto fondamentale del concorso è l'esecuzione da parte degli iscritti di almeno due o tre brani a scelta relativi al decennio che va dal 1960 al 1990 , non importa se di artisti italiani od internazionali e neppure il genere , dal rock al pop , dalla psichedelia al country .

A questo proposito va sottolineata la massima libertà d' interpretazione : ogni brano può infatti essere rieletto a piacere dell'artista o dal gruppo in modo tale di dare un contorno originale al tutto. Ogni gruppo o artista solista avrà a disposizione per la loro esibizione un tempo che andrà tra i 30 o 40 minuti .

Saranno tre per questa edizione di Rock Time i premi messi a disposizione dei primi tre classificati. I tre premi sono offerti da Mecvideo di Max Bendinelli e consistono nella realizzazione gratuita di un videoclip dal valore commerciale di 800 euro, per il primo classificato, di uno sconto pari al 60% sempre sulla realizzazione di un video dal valore di 800 euro al secondo classificato e di uno sconto pari al 40% dello stesso costo per chi raggiungerà il terzo posto. La giuria conferirà inoltre un riconoscimento alla band o al concorrente solista offerto dal con un buono di 100 euro da spendere presso Iiriti Music Store al Rovercenter di Rovereto.

Si apre dunque la successione ai vincitori di Rock Time 2018: "Vogliamo che questa sia l'occasione come sottolinea il nome di Rock Time – spiega Dario Turco di Street Music - per permettere ai gruppi ed artisti più giovani di andare alla scoperta di un decennio come gli anni sessanta ricco di genere e di musica che poi hanno influenzato gli anni a venire fino ad oggi. Questo attraverso l'esecuzione di almeno due brani di quegli anni, pezzi che ognuno affiancherà alla propria produzione o se vorrà ad altre cover del passato e del presente",

fino alla mezzanotte di domenica 7 ottobre compilando l'apposito modulo on line indicando una biografia esaustiva, una foto, gli estremi per i contatti ed una scheda tecnica. In alternativa si può inviare una mail con quanto richiesto a Dario Turco Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
La scuola di teatro Portland il 9 ottobre alle 20.30 si presenta
Eventi

unnamedLa scuola di teatro Portland il 9 ottobre alle 20.30 si presenta

HAI SCELTO IL CORSO DI TEATRO CHE FA AL CASO TUO?

A fine settembre romperanno il ghiaccio gli aspiranti attori più piccoli, i bambini ed i ragazzi dai 7 ai 14 anni. A ottobre, invece, sarà il turno degli adulti!

In partenza: due corsi di Teatro1_Iniziazione al Teatro con due lezioni di prova a vostra disposizione, due corsi di Teatro2_Perfezionamento ed una proposta di Teatro3_L'attore consapevole "Percorso di scrittura scenica e allestimento".

Queste proposte formative, i corsi tecnici ed i workshop che abbiamo pensato per l'anno teatrale 2019/2020 saranno presentati dai docenti della scuola di teatro nel corso della serata di presentazione che si terrà presso la nostra sede MERCOLEDì 9 OTTOBRE ALLE ORE 20.30!

Vi toglieremo ogni dubbio e, siamo certi, desidererete anche voi il teatro sulla pelle!

Teatro Portland - via Papiria 8, Trento
Telefono 0461.924470 | www.teatroportland.it

Non mancate!

 
Il Tempo di Jung e la Sincronicità
Eventi

70148958_10156331132541776_6885631130167410688_nIl Tempo di Jung e la Sincronicità

Giovedì 10 ottobre 2019 dalle ore 17:30 alle 21:00

Rovereto -sala della filarmonica Corso Rosmini 86, 38068 Rovereto

Giovedì 10 Ottobre 2019 dalle 17.30 alle 21 - presso la Sala della Filarmonica, C.so Rosmini 86, Rovereto (Tn), l'Associazione culturale URLA presenta l'incontro "Il Tempo di Jung e la Sincronicità", con il contributo finanziario della Provincia Autonoma di Trento all'interno del POG del Tavolo delle Associazioni Universitarie Trentine e con il Patrocinio del Comune di Rovereto§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

"Sia il fisico che lo psicologo si occupano di realtà impalpabili, invisibili, le cui qualità non vengono percepite direttamente, ma inferite dagli effetti: reali in quanto effettuali. Entrambi esplorano fenomeni al limite del conoscibile, dove l'energia passa allo stato di materia o il puramente psichico diventa fatto fisico; il tempo si deforma mano a mano che si avvicina alla velocità della luce o mano a mano che si modifica lo stato di coscienza [...]"
C. Widmann - Introduzione alla Sincronicità

La comprensione del mondo in termini di mente e materia come dimensioni separate, la res cogitans e la res extensa di Cartesio, non solo è la radice di una radicale alienazione dell'essere umano dalla natura, ma pone un problema filosofico ed esistenziale che la nostra cultura contemporanea è lungi dall'avere risolto.
Il problema fu sentito e affrontato profondamente dallo psicologo C.G. Jung e dal fisico e premio Nobel Wolfgang Pauli in una conversazione epistolare durata oltre un quarto di secolo (1932-1958). L'obiettivo che questa straordinaria corrispondenza si proponeva è così riassunto dallo stesso Pauli: "Per la realtà invisibile di cui abbiamo frammenti di evidenza sia nella fisica quantistica sia nella psicologia dell'inconscio un linguaggio psicofisico unitario deve alla fine risultare adeguato... Perciò ritengo che la vecchia distinzione fra materialismo e idealismo sia obsoleta."

PROGRAMMA:
17.30-18.00 Saluti istituzionali

18.00-19.00 Intervento di Claudio Widmann :
Analista junghiano, è docente di Teoria del Simbolismo e di Tecniche dell'Immaginario in varie scuole di specializzazione in Psicoterapia. Impegnato conferenziere, direttore della collana "Il bestiario psicologico" delle Edizioni Magi, è autore e curatore di saggi che rileggono aspetti ordinari e straordinari della realtà alla luce della psicologia junghiana

19.00-20.00 Intervento di Shantena Augusto Sabbadini :
Fisico teorico e filosofo, in California ha contribuito alla prima identificazione di un buco nero. Negli anni Novanta è stato consulente scientifico per la Fondazione Eranos, un centro di ricerca Oriente-Occidente fondato sotto la guida di C.G. Jung nel 1933. In questo contesto ha prodotto varie traduzioni e commenti dei classici cinesi, fra cui «I Ching, Il Libro dei Mutamenti». Dirige il Pari Center for New Learning, un istituto di ricerca e di istruzione alternativa situato a Pari, in Toscana

20.00-21.00 Tavola Rotonda con entrambi i relatori - moderatore Gabriele Penazzi

Arte

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 7

Video della settimana

Condividi l'articolo